Econauta

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

Week-End Trekking Isola d’Elba – Crinali a Meridione

17 Dicembre 8:00 am - 18 Dicembre 6:00 pm

 

 

Un weekend imperdibile per gli appassionati di Isole e trekking vista mare.

Un cammino spettacolare lungo i crinali che conservano importanti memorie della nostra storia Isolana. Avvolti dalla luce bella di stagione che regala colori caldi e atmosfere fiabesche, cammineremo tra granito e mare, incontrando scrigni di intima bellezza e spettacolari paesaggi con vista sulle altre Isole dell’Arcipelago e sulla Corsica.

IL PROGRAMMA

Arrivo all’Isola d’Elba, ritrovo ore 8,00 al porto di Portoferraio.

Trasferimento in minibus a San Piero dove inizia l’escursione.

Trekking: I segreti del Monte Calanche

Lunghezza km 14 Dislivello in salita mt 850

Dal paese di San Piero si sale verso le creste del Calanche dalle antiche vie, fino alla vetta. Bastioni naturali e antiche mura raccontano il passato di questo suggestivo luogo. Come lungo una schiena pietrificata di drago si percorre il crinale del Calanche verso le Filicaie, con un piede a Meridione e uno a Nord, simultaneamente si ammira il versante Sud con le coti tonde e la macchia bassa illuminato da un sole caldo e potente che si riflette padrone sul Mare, e il Nord incupito dall’ombra lunga della montagna verso la valle, con i grandi alberi verde scuro e in lontananza i due campanili del Poggio che fanno capolino. La discesa prosegue lungo l’ardito tracciato del Malpasso, sotto di noi la grande valle di Pomonte e in fondo il paese con le case bianche affacciate sul mare. Raggiungiamo il pianoro del Malpasso con il bel caprile e poi scendiamo alla Grottaccia dove tracce arcaiche e strutture pastorali si armonizzano alle possenti sculture naturali. L’antica via di mezza costa ci porta tra le felci al Fosso dell’Inferno e poi ai caprili delle Macinelle. Le ombre si allungano mentre scendiamo tra coti e terrazzamenti e la luce radente della sera pennella di bagliori dorati i pianori sopra il paese di San Piero che raggiungiamo per concludere l’escursione.

Cena e pernottamento in hotel.

Colazione in hotel e trasferimento in minibus a Pomonte

Trekking: La Montagna Mistica

Lunghezza km 7 Disivello in salita mt 617

Si parte dalla piazza di Pomonte e percorrendo la via del tramonto raggiungiamo l’abitato di Chiessi. Da qui si inizia a salire da un panoramico sentiero a tornanti, tra tracce di vecchi coltivi e macchia, fino al colle di San Bartolomeo dove incontriamo resti di antichi insediamenti preistorici e di epoca classica. Le più evidenti del periodo medioevale con i ruderi della chiesa di San Bartolomeo, luogo di grande bellezza e suggestione. Le tante pietre lavorate che in un apparente caos ci circondano, raccontano di un paese distrutto e abbandonato in tempi remoti. Una piccola via ferrata ci porta sulla vetta del monte, uno dei luoghi più belli e affascinanti dell’Isola, dalle innegabili suggestioni mistiche. Si continua lungo il crinale tra scorci panoramici di rara bellezza e poi si inizia a scendere nella valle di Pomonte percorrendo il bel sentiero selciato della vecchia via Pomontinca, tra i terrazzamenti dei vigneti ormai abbandonanti, fino a ritrovare le bianche case di Pomonte dove si chiude l’anello. Trasferimento in minibus al porto di Portoferraio.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PREZZO

150 € a persona in camera doppia
Supplemento singola 20 €
 Max 8 persone

LA QUOTA COMPRENDE

2 escursioni trekking guidate 
1 notte in hotel con mezza pensione (bevande escluse)

Trasferimenti in minibus sull’Isola

Trasporto bagaglio

Assicurazione RC infortuni

LA QUOTA NON COMPRENDE

Biglietto traghetto per l’Elba a/r
Pranzi al sacco

CONTATTI

Info e Prenotazioni
Mob +39 333 2653079
Tel +39 0565 976707
Mail: info@econauta.net
www.econauta.net

il programma è soggetto alle condizioni meteo e può subire variazioni.

A cura di Agenzia Viaggi Brignetti

Dichiaro di aver letto ed accettato le norme sulla privacy di questo sito web

Dettagli

Inizio:
17 Dicembre 8:00 am
Fine:
18 Dicembre 6:00 pm
Categorie Evento:
, ,

Luogo

Isola d’Elba